Serie TV

American Gothic

Durante i mesi estivi con la canicola che attanaglia i pori sudoripari e mette alla prova la pazienza di molti , spesso le serie televisive che vengono proposte dai vari Network tendono ad essere più leggere e meno impegnate, quasi che a causa del gran caldo lo spettatore medio rifiuti totalmente di impegnare cellule grigie al fine di seguire trame complesse e zigzaganti.
Certamente ci sono le debite eccezioni ed il pilot di The Night of ne è un esempio lampante.
Infine c’è una terza categoria, un po’ la terra di mezzo del mondo televisivo, che raccoglie quei prodotti che offrono argomenti seri e crudi ma tendono a rappresentarli con meno pathos (e a volte in modo anche patinato e “luccicoso”) rispetto ad altre serie che trattano di tematiche simili.
A questa terza categoria sembra appartenere American Gothic, serie novella della rete CBS, che racconta le vicende della famiglia Hawthorne la quale dietro una facciata di perbenismo e ricchezza, nasconde numerosi segreti tra i quali più rilevante è il dubbio sorto tra i quattro rampolli della famiglia che il padre sia un serial killer mai individuato dalle forze dell’ordine.
Serie non innovativa ma ben confezionata e con un cast interessante, può rappresentare un “guilty pleasure” decisamente gustoso.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.