Serie TV

Ascension

Nel lontano 1963, in piena guerra fredda e qualche anno prima dello storico allunaggio, l’amministrazione Kennedy autorizzò una missione super segreta che coinvolgeva viaggi nello spazio.
Nel dubbio che si stesse per scatenare un terzo conflitto mondiale, si è scelto di mandare in orbita una gigantesca navicella, attrezzata di tutto punto per consentire una vita dignitosa ai suoi abitanti, in modo da permettere ad una piccola fetta di umanità non solo di sopravvivere ad un’eventuale distruzione del loro pianeta di origine, ma anche di raggiungere una porzione abitabile dell’universo e stabilire lì delle colonie.

A distanza di 50 anni dalla partenza della missione, i 600 abitanti della navicella si troveranno a fare i conti con i dubbi della nuova generazione di astronauti, nati nello spazio e dubbiosi sul buon esito della missione e anche sulle vere intenzioni che spinsero il governo ad autorizzarla.

A complicare ulteriormente le cose arriverà anche il primo omicidio della storia della missione.

Nonostante sia formata da soli 6 episodi (o meglio, da 3 doppi episodi), Ascension racchiude in sè un potenziale incredibile, che ne fa un piccolo trattato di antropologia quando siamo coinvolti nelle vicende dei naufraghi spaziali e una spy-story piena di intrighi politici quando l’attenzione si sposta all’esterno della navicella.

Un potenziale che potrebbe permettere a SyFy di eliminare ogni dubbio e permettere a questa storia di avere una possibilità concreta come serie vera e propria, con un numero adeguato di episodi.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.