Serie TV

Crisis in Six Scenes

Se ti chiami Woody Allen e puoi vantare un curriculum da grande regista, re dello humor intelligente e pigmalione di tante attrici ed altrettanti attori che hanno poi dimostrato un enorme talento, puoi permetterti delle libertà che un altro non potrebbe. E va benissimo sperimentare, mettersi in gioco: se non si rischia non si cambia mai nulla, nemmeno in tv.

Per questo, quando é stata annunciata Crisis in Six Scenes abbiamo tutti pensato a due possibili scenari: il debutto alla regia televisiva di Woody Allen poteva essere un capolavoro o un disastro totale.

Woody Allen e Elaine May

Woody Allen e Elaine May in Crisis in Six Scenes – immagine by IMDB

E se solo il regista avesse avuto un pizzico di umiltà in più, di voglia di studiare un nuovo linguaggio, il peggio si rarebbe evitato. Perché, come da previsione più funesta, Crisis in Six Scenes é forse una delle cose peggiori viste nel palinsesto televisivo del 2016. Il buon vecchio Woody non é riuscito ad indovinarne una, dal format al tono, passando per il casting.

Del resto lo stesso Allen aveva dichiarato in diverse interviste di non essere mai stato particolarmente interessato al mondo delle serie tv, che preferisce dedicarsi alla “vita vera” piuttosto che recuperare capisaldi del genere come Mad Men o Breaking Bad. Condivisibilità del concetto a parte, é anche coerente e giusto nei confronti del proprio pubblico prendere sul serio un lavoro del genere, soprattutto se offerto da Amazon, che negli ultimi anni ha regalato al panorama seriale piccoli gioielli quali Transparent.

In Crisis in Six Scenes ritroviamo niente di più che una trasposizione a puntate (per fortuna poche) della classica comicità alla Woody Allen. Lo sforzo, minimo, si ferma a questo: gli altri personaggi non hanno una personalità ben costruita e rappresentata, il contesto é approssimativo e le uniche gioie le proviamo quando al personaggio interpretato da Allen, tale Sidney Muntzinger, escono battute ciniche ed argute come ci saremmo aspettati.

Miley Cyrus e John Magaro

Miley Cyrus e John Magaro in Crisis in Six Scenes – immagine by IMDB

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.