Serie TV

Dark Matter

Produzione fantascientifica cicciata fuori lo scorso giugno ottenendo poco seguito e clamore eppure assicurandosi un rinnovo, narra le vicende di un gruppo formato da sei individui i quali apparentemente hanno perduto qualsiasi ricordo sia di loro stessi sia del motivo per cui si sono risvegliati all’interno di un’astronave. Tratta da una serie a fumetti (e di una casa editrice come la Dark Horse la sottoscritta tende a fidarsi a priori), l’adattamento televisivo sembra invero una brutta copia di Star Trek, con l’intenzione di travestirsi da Battlestar Galactica e risultando solamente un noioso inanellarsi continuo di stereotipi sci-fi dei quali si può tranquillamente fare a meno. Da seguire solo per Zoie Palmer e se si è patiti del genere fantascienza, nonchè  di navicelle spaziali e tutine attillate di polipropilene.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.