Serie TV

Forever

Quando inizia la stagione autunnale dei pilot, lo spettatore medio è sempre alla ricerca di quella nuova serie che lo farà innamorare, dannare ed aspettare con ansia crescente ogni nuovo episodio, rinunciando a cene con gli amici, vita sociale in genere ed anche a pulire la lettiera del gatto pur di non perdere neanche un minuto della puntata. Ecco, Forever non è di sicuro una serie del genere. Appartiene invece alla categoria del telefilm carino e tranquillo, di quelli che si seguono con piacere ma dai quali non ci si aspettano trame orizzontali al cardiopalma o episodi rivelatori e,imho, avere programmi di questo tipo tra un mostro televisivo e l’altro fa sempre piacere (se non altro per le coronarie). La trama ruota intorno al Dottor Henry Morgan, affascinante medico legale newyorkese che ha la peculiarità di non poter morire, in nessun modo; qualora s’imbatta in un evento mortale il buon dottore si risveglia immancabilmente nella più vicina pozza d’acqua. Data questa sua caratteristica, Henry è divenuto un profondo conoscitore dell’animo umano e grazie alle proprie capacità analitiche e deduttive, collabora attivamente con la polizia di New York per acciuffare il cattivo di turno, cercando nel frattempo una soluzione al mistero della propria immortalità, considerata oramai una maledizione. Probabilmente la serie relax di questo affollatissimo autunno telefilmico e ci piace così. immagini: http://deadline.com/2014/05/warner-bros-tv-forever-abc-letter-novel-pete-hamill-734336/

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.