Serie TV

Ingobernable

Paese che vai, serie originale Netflix a tema che trovi. Dopo i più o meno felici esperimenti in terra francese e tedesca, a cui seguirà prestissimo il rilascio di Suburra, esperimento italiano del colosso dello streaming internazionale, e dopo un primo approccio latino americano con la serie brasiliana 3%, Netflix decide di puntare anche sul Messico.

Ingobernable é la novità in lingua spagnola che strizza l’occhio alla politica, ma in maniera molto diversa da un altro prodotto Netflix come House of Cards. La First Lady messicana, Emilia Urquiza (interpretata da Kate del Castillo) é una donna molto attiva ed impegnata nel sociale, che ha delle idee precise per migliorare la condizione dei suoi concittadini. Ma nel privato qualcosa inizia a scricchiolare, soprattutto quando viene meno la fiducia nei confronti del consorte, il presidente Diego Nava Martinez (interpretato da Erik Hayser)

 

Aida Lopez

Aida Lopez. Ingobernable – immagine by IMDB

L’attrice messicana Kate del Castillo, molto popolare anche negli Stati Uniti, ha il gravoso compito di rendere gradevole anche ad un pubblico lontano dall’America latina, quell’atmosfera patinata e quell’eccesso di sentimento che fa parte della lunghissima tradizione delle telenovelas. Ma la sua presenza da sola non basta, e Ingobernable difficilmente riuscirà a fare breccia lontano dal Messico, nei cuori di un pubblico poco abituato a ritmi e faide familiari su cui spesso ha addirittura ironizzato.

Eppure Ingobernable ci prova, proponendo una trama tutto sommato interessante, che mischia politica ed analisi socio-economica ma che fatica perfino troppo a staccarsi dal cordone ombelicale dell’intrigo e della gelosia a tutti i costi, come se le importasse principalmente ottenere l’affetto del pubblico di casa.

Da vedere solo se appassionati di soap opera.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.