Serie TV

iZombie

Un tempo erano i vampiri, ora sono gli zombie.
Questi putrescenti esseri che infestano le fantasie infantili al giorno d’ggi invece  infestano ogni mezzo d’intrattenimento, spaziando dal cinema ai libri e,ovviamente,ai fumetti.
IZombie nasce come adattamento ai fumetti editi dalla Vertigo (DC Comics), partoriti dalle menti di Chris Roberson e Michael Allred.
La storia si concentra sulle vicende di Liv Moore (gioco di parole decisamente carino) la quale passa nel giro di una nottata da studentessa di medicina perfetta con fidanzato perfetto e vita perfetta a sfigatissima assistente medico legale per colpa di una lesione causatale da uno zombie durante una festa, determinando la trasformazione della nostra protagonista in mangia-cervelli.
Quello che rende questa serie davvero interessante e piacevole è proprio la trasformazione di Liv, sia nel look che nello stile di vita, in particolare la scelta di divenire medico legale per poter aver a disposizione cervelli in quantità da degustare (Hannibal farebbe la ruota dalla gioia); a questo si unisce il classico aspetto procedurale introdotto dalla capacità di Liv di ottenere le caratteristiche e la personalità della persona di cui si ciba, utilizzando tale capacità per aiutare il detective di turno a risolvere il caso settimanale.
Prodotto leggero e originale che può ricadere facilmente nella categoria “guilty pleasure” ma che merita senza dubbio un’opportunità.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.