Film

La Bella e La Bestia

La Bella e la Bestia (in originale Beauty and the Beast) è un film del 2017 che é un remake live action del celebre film d’animazione Disney del 1991. Diretto da Bill Condon, il film riprende la trama del cartoon, a sua volta tratta dall’omonima fiaba di Jeanne-Marie Leprince de Beaumont.

Nella Francia di fine XVIII secolo un giovane principe (Dan Stevens) vive nel suo castello nel lusso più sfrenato, sfruttando i ricavi delle esose tasse che riscuote da una popolazione umile e sempre più povera. Un giorno bussa alla porta del suo castello una vecchia, bisognosa di un riparo per la notte. Al categorico rifiuto del principe a concederle ospitalità in cambio di una rosa, la donna rivela il suo vero aspetto, quello di una fata. Irritata dal comportamento egoista del giovane, la fata lancia sul castello e su tutti i suoi abitanti una terribile maledizione: il principe viene trasformato in una belva ed i suoi servitori in comuni oggetti di casa. La fata lascia in dono al principe una rosa incantata: se egli fosse riuscito ad amare qualcuno e a farsi amare a sua volta prima che fosse caduto l’ultimo petalo della rosa, l’incantesimo si sarebbe spezzato, altrimenti i suoi effetti sarebbero divenuti permanenti. Inoltre la fata cancella i ricordi dei sudditi del villaggio, che dimenticheranno l’esistenza del castello e di quel principe così egoista.

Kevin Kline ed Emma Watson

Kevin Kline ed Emma Watson – immagine by IMDB

Passano gli anni, e gli abitanti del vicino villaggio di Villeneuve hanno dei nuovi tiranni a cui rendere conto: i soldati napoleonici, potenti e senza scrupoli come i nobili che avevano sconfitto anni prima. La giovane Belle (Emma Watson) vive con il suo amato padre Maurice (Kevin Kline) e si distingue dalle altre fanciulle del villaggio perché più intraprendente ed amante più dei libri che della moda. Attira le attenzioni del capitano Gaston (Luke Evans), un ex militare ricco ma arrogante.

Un giorno Maurice, mentre si trovava in viaggio verso un paese vicino, si perde nel bosco e finisce per ritrovarsi nel vecchio castello dimenticato, dove viene accolto da una serie di oggetti parlanti e dalla Bestia in persona, che credendolo un ladro, lo rinchiude nella torre del castello. Nel frattempo Philippe, il fedele cavallo dell’uomo, riesce a trovare la strada di casa e a condurre Belle nel luogo in cui aveva perso la tracce di Maurice. Entrata nel castello, Belle convince la Bestia a lasciarle abbracciare per l’ultima volta suo padre, idea che si rivelerà essere un astuto piano per prendere il posto del genitore nella buia cella. La Bestia, colpita dal gesto di Belle, lascia libero Maurice. Durante la sua prigionia nel castello, Belle fa amicizia con tutti gli oggetti animati che incontra, il candelabro Lumière (Ewan McGregor), il saggio orologio Tockins (Ian McKellen) e la teiera Mrs. Bric (Emma Thompson). Speranzosi che il gran cuore della giovane riesca a spezzare la maledizione che li coinvolge, gli oggetti animati non riveleranno mai però a Belle i termini per spezzarla, per paura di metterle addosso troppa pressione; non lo faranno nemmeno quando la ragazza scoprirà l’esistenza della rosa magica, nascosta in un’ala segreta del castello.

Emma Watson e Dan Stevens

Emma Watson e Dan Stevens – immagine by IMDB

Una prova corale eccellente per il cast di stelle ingaggiato per questo remake, molto fedele al film originale.

 

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.