Serial molto semplice e diretto,si concentra sulla vita di tutti i giorni di  un gruppo(trio più che altro) di amici omosessuali nella San Francisco dei nostri giorni.
Partendo dall’inciso che quasi tutti si aspettavano una copia carbone del più glamour Queer as Folks, Looking sebbene riesca a discostarsi da quest’ultimo e trovare una propria voce forse più realistica sulle tematiche affrontate, manca penosamente di personaggi  interessanti i quali riescono invece senza neanche sforzarsi troppo a risultare insopportabili.
Rinnovata per una seconda stagione speriamo che le storie divengano più coinvolgenti evitando così di finire  nell’angolo delle “occasioni perdute”.