Film

Mad Max: Fury Road

In uno scenario post apocalittico, in cui la civiltà è regredita  e riorganizzata in tribù  Max, ex poliziotto, viene braccato e catturato dai Figli di Guerra, guerrieri malati e deformi al servizio di Immortan Joe.

L’intero film parla delle rocambolesche vicissitudini che porteranno Max e il suo gruppo di amici ribelli, tutti in fuga da Immortan Joe e compari, a combattere per reclamare la propria libertà ed il diritto di vivere pacificamente.

Anche questa volta eviterò di svelare il finale, ma ce n’è davvero bisogno?

Un film di una banalità unica che, incredibilmente, si è meritato una lunga trafila di candidature agli oscar, vincendone ben sei.

I personaggi sono piatti e monotoni, come li vedete al primo minuto così resteranno per il resto del film, ma cercherò di essere positiva: se vi piacciono fuoco e fiamme, motori e giovani donne in fuga questo è il film per voi.

Un film da far passare in tv mentre si stanno facendo quattro chiacchiere con gli amici o durante una cena, non c’è bisogno di un minimo di attenzione per seguire la trama che sarà riconoscibilissima in qualsivoglia punto della narrazione.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.