Serie TV

Medici: Masters of Florence

Medici: Masters of Florence

Firenze, anno 1429. Il signore di Firenze Giovanni de’ Medici (Dustin Hoffman), forte dell’accordo stretto con il Papa, al tempo importante sovrano di un vasto impero nell’Italia centrale, é riuscito a creare un’importante potenza economica nella sua terra natale. Ma quando Giovanni muore assassinato dai suoi nemici, i suoi due figli Cosimo e Lorenzo, sono costretti ad ereditare soldi ma anche minacce e problemi di Firenze.

Da semplici mercanti fiorentini ad importanti banchieri, la storia della potente famiglia Medici parte proprio dalla lungimiranza di Giovanni, che lascia ai suoi figli un’eredità importante quanto gravosa. Non si arriva infatti tanto in alto nella scala sociale di una Signoria come quella senza farsi un numero ragguardevole di nemici, pronti a tutto per spodestare i ricchi Medici. Tra di essi, Rinaldo degli Albizi, la cui congiura contro Giovanni e famiglia sembra essere la minaccia più seria da affrontare.

Medici: Masters of Florence

Medici: Masters of Florence – immagine by TMDB

La storia inizia con la morte del patriarca Giovanni, quando il legittimo erede Cosimo (Richard Madden) scopre che in realtà suo padre é stato avvelenato. Il giovane si impegnerà quindi a scoprire il mandante dell’assassinio, mettendo il fidato Marco Bello (Guido Caprino) a capo delle indagini.

Sullo sfondo intrighi di palazzo, storie d’amore e ambizioni personali, con qualche libertà rispetto agli eventi storici ma sempre rimanendo fedeli alla vera natura della famiglia de’ Medici: ricchi ed ambiziosi ma anche grandi filantropi. Presenza costante sarà infatti Filippo Brunelleschi (Alessandro Preziosi), o meglio la sua famosa Cupola, ancora oggi punta d’orgoglio dell’architettura fiorentina, particolare fondamentale del Duomo della stessa Firenze.

Medici: Masters of Florence é la prima grande co-produzione internazionale, che vede coinvolta la Rai e la nostrana Lux Vide. Un ambizioso primo tentativo di spiccare il volo verso altri mercati, probabilmente nato dopo il grande successo di Gomorra oltre i nostri confini nazionali. Girata per lo più nella vera Firenze, Medici: Masters of Florence é stata resa fin da subito disponibile in due lingue (italiano ed inglese) e anche in UltraHD sulla piattaforma digitale della Rai.

Medici: Masters of Florence

Medici: Masters of Florence – immagine by TMDB

L’ambizione della nostra tv nazionale é stata ripagata dagli ascolti, quasi inimmaginabili, della prima messa in onda, che ha consacrato il pubblico italiano come fedele ammiratore delle storie in costume (spesso si rimpiangono ancora i vecchi sceneggiati di un tempo, e questo ne é la naturale evoluzione). L’Italia tenta il grande salto puntando su arte e storia, attirando il pubblico con attori importanti pescati qua e là da alcuni telefilm di grande successo oltreoceano. Inciampa sulla storia e sui ritmi narrativi, ma avrà tutto il tempo per aggiustare il tiro, considerato che il creatore Frank Spotnitz ha fatto già sapere, ancor prima che la sua creatura andasse in onda, che la serie avrà una seconda stagione.

Sotto la direzione di Sergio Mimica-Gezzan, per questo Medici: Masters of Florence é stato assoldato un cast di stelle italiane ed internazionali del calibro di Richard Madden, Dustin Hoffman, Stuart Martin, Guido Caprino, Miriam Leone, Alessandro Preziosi. La sigla, forse un altro punto debole della serie (a nostro modesto parere) ci presenta scorci di Firenze sulle note di Renaissance interpretato da Skin, che recentemente ha avuto molta visibilità proprio sulla nostra televisione nazionale.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.