Serie TV

Power

James St. Patrick, per gli amici Ghost, non è solo il fiero proprietario di una catena di lavanderie nell’affollatissima New York, ma anche un narcotrafficante “di peso” e dalla lunga carriera. Gestisce i suoi affari insieme al socio ed amico di lunga data Tommy e impariamo a conoscerlo il giorno dell’inaugurazione del suo nuovo locale: un club esclusivo. Ghost, dopo molti anni diviso tra delinquenza e il salvare le apparenze, sembra deciso a dare un taglio al passato e percorrere definitivamente la retta via. Questo proprio mentre ritrova una sua vecchia fiamma, forse il grande rimpianto della sua vita. Peccato non solo che Ghost sia sposato con una donna esigente, gelosissima e abbastanza insopportabile, ma anche che lei sia un poliziotto deciso a scoprire la mente dietro il traffico di droga nel quartiere. Situazione sentimentale classica, che non finirà bene e che aggiunge un lato romantico alle storie di bande di gangster afroamericani che comunicano tra loro con uno slang a noi quasi incomprensibile, punto di forza di questa produzione starz (i dialoghi, non tanto lo slang). Una serie prodotta da 50 cent (che possiamo ritrovare anche nella sigla) e che è un po’ la Gomorra americana, con le dovute proporzioni. Non ha nulla di speciale ma non è nemmeno da buttar via, se vi piace il genere.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.