Serie TV

Psych

Quando ormai 9 anni fa sono iniziate le avventure piuttosto demenziali di un eterno adolescente che non sapendo cosa fare nella vita per guadagnare soldi senza fatica, utilizza il suo spirito di osservazione per fingersi sensitivo e farsi assumere dalla polizia di Santa Barbara come consulente, mai avrei pensato che dire addio a questa serie sarebbe stato così doloroso.

Nel mare di consulenti più o meno credibili e serie in cui sguazzano fin troppe serie tv, questa ha il merito di essere stata una delle prime e di non essersi mai snaturata.
Che il cast si diverta quanto lo spettatore si vede, ed è facile affezionarsi agli eterni amici Shawn-Gus perché sono esattamente come lo spettatore medio di serie tv: nerd.
Gag, siparietti esilaranti, citazioni a più non posso, dialoghi brillanti e personaggi ben scritti che riescono a superare gli stereotipi senza troppa fatica sono solo alcune caratteristiche che hanno fatto sì che Psych diventasse in poco tempo la serie più longeva ed amata di USA Network.

Mancherà a molti.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.