Serie TV

Sex&Drugs&Rock&Roll

No, non stiamo parlando dell’omonimo ed iconico brano degli anni ’70, ma dell’ultima novità in fatto di comedy del canale statunitense FX. Creata e prodotta da Denis Leary, conosciuto soprattutto per l’idea ed il ruolo da protagonista in Rescue Me, la serie ci presenta una star in netto declino, dopo una carriera nella musica di tutto rispetto. La sua band storica si è sciolta da anni e lui, Johnny Rock, ex cantante dalla vita sregolata, fatica a ritrovare il successo. Mentre le sue uniche possibilità di tornare sotto i riflettori si limitano a delle improponibili cover band di colleghi molto più conosciuti di lui, in un locale Johnny conosce e tenta di approcciare la giovane e bella Gigi, che scoprirà (a suon di ceffoni) essere in realtà sua figlia.

 

Una figlia dal talento naturale per la musica, talentuosa cantante nei The Assassins, ma negata nello scrivere dei testi adatti. Decide allora di mettere sotto contratto suo padre come songwriter, il quale ritroverà in questo nuovo inizio, anche alcuni ex compagni di tante avventure sul palco. Titolo pretenzioso e poca carne al fuoco in questo concentrato di dissolutezza e binomio musica rock – vita spericolata (senza citare nessuno). Una star in declino che ci ricorda l’Hank Moody della prima stagione di Californication, tante canzoni ma poca sostanza.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.