Film

Star Wars: The Last Jedi

Un’altra trilogia dedicata a Star Wars volge a conclusione. Questi episodi VII, Rogue One e VIII, che nelle intenzioni degli autori dovevano rilanciare la saga e attirare un pubblico più giovane, ci hanno raccontato l’universo dopo la fine dell’Impero. Una galassia ancora divisa, dove il bene fatica a trovare il modo di prevalere una volta per tutte, nonostante i risultati ottenuti dai fratelli Skywalker e dal mercenario più intraprendente dell’intero universo.

Rey (Daisy Ridley) si é ormai convinta che il leggendario e potente Jedi Luke Skywalker (Mark Hamill) sia l’unico in grado di insegnare ad usare il suo potere; trovata quindi nella pellicola precedente la lightsaber che lo stesso Luke ha impugnato molte volte durante la lotta contro l’Impero, decide di raggiungerlo nel luogo del suo esilio, Ahch-To, per riportarla al legittimo proprietario. Ma Luke non sembra entusiasta della sua nuova allieva, o meglio, qualcosa nel suo potere pare turbarlo molto.

the last jedi

The Last Jedi – immagine by IMDB

Nel frattempo il resto della galassia non sta certo ferma a guardare: il Primo Ordine ha rintracciato l’avamposto della Resistenza a D’Qar, che dovrà essere evacuata al più presto. Nella concitazione degli eventi, il pilota Poe Dameron (Oscar Isaac) prende l’iniziativa del tutto personale, di sacrificare un’intera sezione della flotta aerea della Resistenza, decidendo di attaccare il nemico.  La sua avventatezza gli costerà i gradi e permetterà all’Ordine di rintracciare gli esuli, che finiranno sotto attacco, con gravi perdite.

the last jedi

The Last Jedi – immagine by IMDB

Nel frattempo Finn (John Boyega), ripresosi dalle ferite subite nel precedente capitolo della saga, è in missione con il fidato BB-8 e con Rose (Kelly Marie Tran) per rintracciare e rubare i codici necessari per sabotare il potente localizzatore che il Primo Ordine utilizza per rintracciare velocemente le navi della Resistenza.

Prodotto dall’insostituibile Lucasfilm per Disney, The Last Jedi riprende il racconto subito dopo gli eventi visti in The Force Awakens e ci racconta di un Kylo Ren (Adam Driver) sempre più tormentato, incapace di farsi accettare dal Leader Supremo Snoke (Andy Serkis). Sebbene il suo personaggio non sia mai stato molto amato dal pubblico, dobbiamo ricordarci che Star Wars senza “il cattivo” non avrebbe lo stesso appeal e che il giovane Ren é ambizioso e testardo quanto basta per ricoprire quel ruolo. Il confronto con Darth Vader é impietoso e ingiusto, ma dobbiamo accontentarci di quello che abbiamo.

the last jedi

The Last Jedi – immagine by IMDB

The Last Jedi, sebbene in piena continuità con The Force Awakens, sembra scorrere via più leggero, senza risultare mai troppo impostato e permettendosi anche dei momenti estremamente leggeri. Noi fan della trilogia classica non ci accontenteremo mai, ma The Last Jedi é un bel film, intenso ed in linea con i temi della saga, sebbene si concentri un po’ troppo nel ribadire che il passato è passato e che occorre inevitabilmente lasciarlo alle spalle.

the last jedi

The Last Jedi – immagine by IMDB

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.