Serie TV

The Night Of

Il genere crime è uno dei più inflazionati del mondo seriale ed insieme al genere medical forma circa il 50% delle proposte  di molti canali televisivi.
Considerando questo dato spesso trovare un buon crime che non proponga ciclicamente  casi risolti nel giro dei quaranta minuti canonici con tanto di fiocco di abbellimento risulta particolarmente complesso, soprattutto se si è appassionati del genere e i meccanismi che sottendono ai colpi di scena delle trame divengono sempre più evidenti ed individuabili quasi a colpo d’occhio (Criminal Minds i’m looking at you).
The Night of è quindi una piacevolissima sorpresa estiva.
Remake della prima stagione della serie antologica inglese Criminal Justice (con l’ottimo Ben Whishaw nei panni del protagonista),  il nuovo progetto di casa HBO ruota intorno al giovane Nasir Khan (Riz Ahmed ) il quale, per una sequenza imprevedibile di eventi, si trova accusato di aver ucciso una ragazza conosciuta la notte precedente.
A difendere il ragazzo è Jack Stone un azzeccagarbugli dal cervello fino(interpretato da John Turturro) che dovrà riuscire a convincere la giuria dell’innocenza del protagonista, superando una mole decisamente incriminante di indizi e prove nonchè un detective particolarmente agguerrito e deciso a chiudere la vicenda con una sentenza di colpevolezza.
Sebbene il  primo episodio possa risultare abbastanza stagnante in alcuni punti, la brillantezza della sceneggiatura, dei dialoghi e della recitazione fanno in modo che la narrazione scorra veloce e che lo spettatore rimanga con il fiato sospeso in attesa di conoscere la mossa successiva di quello che è, a tutti gli effetti, un gioco di scacchi per i più fini intenditori.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.