Serie TV

Younger

Liza Miller ha dedicato gli anni migliori della sua vita a fare la mamma e la moglie, ed oggi si ritrova 40enne fresca di divorzio da un marito fedifrago, con una figlia all’estero e la casa in vendita. Stanca della situazione, capisce che è arrivato il momento di dedicarsi un po’ anche a se stessa e crearsi una carriera lavorativa tutta sua.  Cosa non semplice se si è stati fermi per 15 anni e non si ha più l’età per essere assunta come assistente senza risultare ridicola.Ma Liza ha una carta fortunata da giocare: incoraggiata dalla sua migliore amica Maggie e dal fatto che un ventenne si sia interessato a lei in un locale, decide che con un po’ di trucco e parrucco ed un corso accelerato di slang giovanile, possa facilmente passare per una 26enne. Il trucco funziona e Liza riesce ad ottenere un ottimo lavoro presso un’importante casa editrice di New York, di cui condividerà gioie e dolori con la collega ventenne (ma ventenne davvero) Kelsey ed il suo ambizioso capo Diana.  Tratto dal romanzo omonimo di Pamela Redmond Satran, e prodotta dallo stesso Darren Star di Sex and the City e Beverly Hills 90210, la serie segna il ritorno in tv di Sutton Foster dopo la sfortunata esperienza a Bunheads e di Hilary Duff. Una serie leggera e divertente, pensata per un pubblico femminile che ha voglia di non prendersi troppo sul serio.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.