Film

Geostorm

Negli ultimi anni ne abbiamo visti di disaster movie: moltissimi su asteroidi in caduta libera, tanti altri su cicloni ed uragani, qualcuno su terremoti. Oggi che l’attualità ci presenta i cambiamenti climatici come una delle più grandi minacce per il nostro pianeta, ecco che Hollywood non si lascia scappare l’occasione e recluta Dean Devlin, già autore di Indipendence Day, per portare sul grande schermo Geostorm.

geostorm

Geostorm – immagine by IMDB

Quando sul pianeta iniziano a verificarsi violente manifestazioni atmosferiche, dovute in gran parte al riscaldamento globale e all’incuria dell’uomo, il governo autorizza la creazione di Dutch Boy, una rete di satelliti che controlla le condizioni climatiche per prevenire futuri disastri. A capo del progetto c’è lo scienziato un po’ burbero e poco incline alla diplomazia Jacob “Jake” Lawson (Gerard Butler) a cui succederà il fratello minore Max (Jim Sturgess) dopo l’ennesimo conflitto con i suoi diretti superiori. Ma Jake verrà poco dopo richiamato ad occuparsi di Dutch Boy in seguito ad un diabolico piano che ha manomesso l’intero sistema e che rischia di distruggere l’intero pianeta scatenando ogni possibile ecodisastro.

Sfruttare l’attualità sembra aver portato molti consensi a Geostorm, che per quanto spettacolare e denso di azione, non avrebbe altrimenti null’altro per interessare il pubblico.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.