Ad Hollywood il nome di Tommy Wiseau evoca leggende metropolitane e storie surreali. L’aspirante regista tristemente famoso per aver realizzato The Room, quello che è stato onorato del titolo “Il Quarto Potere dei film brutti” o più semplicemente “Il film più brutto mai realizzato” rivive sul grande schermo grazie all’ostinazione di James Franco, attore e regista ma anche grande appassionato della storia del cinema.

the disaster artist
The Disaster Artist – immagine bu IMDB

In The Disaster Artist vedremo la genesi di The Room, l’ostinazione del suo creatore e la sua genuina voglia di sfondare. Franco é molto abile nell’interpretare un artista del tutto fuori da ogni schema logico e senza la minima idea di cosa fare e come farlo. Eppure, le genuine risate che il film ci strappa non sono di derisione per un lavoro oggettivamente mal fatto, bensì per la genuina simpatia che il protagonista infonde nel pubblico.

Franco, ispirandosi al romanzo scritto da Greg Sestero, amico e collaboratore di Wiseau, ha ricostruito fedelmente molte scene di The Room e ha ricevuto la totale approvazione dello stesso Wiseau.