Serie TV

The Messengers

Se “angelo caduto” per voi era solo una metafora, per gli autori di The Messengers è stato l’input necessario per narrare l’intera vicenda. Impietosamente cancellata dopo un paio di episodi trasmessi, la serie ci racconta le conseguenze della caduta di un sospetto asteroide sul nostro pianeta. L’onda d’urto sprigionatasi al momento dell’impatto provoca la morte immediata di un manipolo di persone random sparse per il mondo, che però si “risvegliano” quasi subito, altrettanto inspiegabilmente. In realtà dal cratere derivato dalla caduta, emerge un losco figuro, che impareremo a chiamare Il Diavolo (ebbene sì -.-) e che sembra avere tutte le intenzioni di scatenare l’Apocalisse, servendosi dei messaggeri, i sopravvissuti di cui sopra, che dal loro risveglio sembrano manifestare strani poteri sovrannaturali (e le alucce che spuntano loro dalle spalle).

Dopo 7 stagioni di Buffy e 10 di Supernatural, l’Apocalisse paventata da questo subdolo tentatore atterrato rovinosamente sul pianeta sembra tanto irreale quanto le fantomatiche ali di pollo che spuntano ai messaggeri, impegnatissimi nella faraonica impresa di fermare il Diavolo dal raggiungimento dei suoi scopi distruttivi. Una serie che definire inutile è riduttivo.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.