Serie TV

The Resident

Il giovane medico Devon Pravesh (Manish Dayal) é al suo primo giorno da specializzando. Ha scelto di completare la sua formazione al Chastain Park Memorial Hospital, dove lavora da anni il celebre chirurgo Randolph Bell (Bruce Greenwood). Profondamente idealista e dedito al lavoro, si scontrerà da subito con i metodi e la personalità del supervisore che gli sarà assegnato, il dottor Conrad Hawkins (Matt Czuchry), famoso per rendere la vita impossibile agli specializzandi del primo anno.

Conrad é però in assoluta buona fede: i suoi metodi poco ortodossi serviranno ai futuri medici ad affrontare al meglio le situazioni quotidiane, dimenticando l’aspetto più filosofico della medicina e imparando ad affrontare errori, tagli al budget ed egoismi vari, senza dimenticare il sistema sanitario americano e tutti i suoi difetti.

the resident

The resident – immagine by IMDB

Il dottor Pravesh dovrà entrare in quest’ottica di idee il prima possibile, non solo per continuare ad avere la possibilità di diventare un medico, ma anche per aiutare il suo diretto superiore a combattere i dirigenti della struttura e alcuni blasonati medici, decisi a mettere il profitto davanti ai bisogni dei pazienti. Ad aiutarli ci sarà anche un’infermiera, Nicolette “Nic” Nevin (Emily VanCamp) che in passato ha avuto una turbolenta relazione con lo stesso dr. Hawkins.
Dire che The Resident é l’ennesimo medical drama in circolazione é profondamente sbagliato, così come erroneo sarebbe definirlo un prodotto estremamente diverso da quanto già visto in tv. Potremo dire che esso rappresenta una felice deviazione sul tema, in quanto sposta l’attenzione su un lato della sanità poco raccontato ma terribilmente attuale.
Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.