Serie TV

CSI: Cyber

L’agente speciale FBI Avery Ryan è il biondissimo capo della task force specializzata in crimini informatici. Donna decisa e leader capace, è stata in passato vittima di un hacker e da allora ha dedicato la sua vita a difendere i comuni cittadini dagli attacchi cibernetici più disparati.

Il suo team è composto da persone giovanissime e preparate, che dietro un monitor coadiuvano le indagini sul campo dell’agente Mundo, braccio e cuore della squadra, e della polizia locale.

La stessa agente speciale Avery si trova spesso di persona sulla scena del crimine, intenta ad interrogare testimoni sulle loro abitudini con laptop e smartphone e ad osservare il linguaggio del corpo dei principali sospettati, lei che può vantare una laurea in psicologia e studio del comportamento.

Questo specialissimo agente al comando della Cyber Crime Division del FBI di Quantico è una donna pratica, rigorosa e determinata, che in vero stile CSI processa scene del crimine con meticolosità ma senza mai impugnare le classiche valigette contenenti kit di indagine che abbiamo imparato a conoscere nella serie madre e nei precedenti spin-off. C’è poca scienza classica in questo procedural, ma molto CSI. Lo spirito è rimasto intatto quanto la squadra di autori e collaboratori legati al marchio, ma è presente molta più azione “poliziesca” che ha spodestato le ore passate in laboratorio a centrifugar provette. Perfino le autopsie vengono mostrate in chiave moderna, con scansioni 3D dei cadaveri.

Dopo 15 stagioni passate ad analizzare prove con rigore scientifico ed infine arrestare il colpevole, ora Jerry Bruckheimer cerca di attirare un pubblico diverso, meno appassionato di scienza ma più interessato alle moderne tecnologie, che si lascia affascinare dal potere che deriva dal padroneggiare codici di programmazione e ricerche mirate sul web.

Valore aggiunto da non sottovalutare assolutamente è la presenza di Patricia Arquette, fresca di Oscar con Boyhood, che regala un’interpretazione veramente ottima.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.